Parliamo di sicurezza a 360 gradi

In condizioni agghiaccianti…

Certe volte rimango sorpreso nel vedere che le persone hanno una percezione molto diversa della sicurezza. Al di là delle difficoltà economiche, che senza dubbio di anno in anno colpiscono sempre più persone, alcune regole dovrebbero valere sempre, specialmente se parliamo di sicurezza stradale e risparmiare sulla riparazione di un freno o di un copertone marcio non è certamente una scelta saggia. Se ne parla a Bolzano in questi giorni, specialmente nelle scuole, grazie all’iniziativa Comunale denominata “Bicipatente”, che ogni anno coinvolge qualche centinaio di ragazzi.

Le regole sono molto semplici:

  1. i freni e le luci sono le più importanti
  2. le ruote non devono mai essere troppo sgonfie e nemmeno troppo gonfie
  3. i bambini e le bambine piccole devono indossare il casco, anche se sono sedute sul seggiolino
  4. far controllare la propria bici da un meccanico specializzato, almeno due volte l’anno (perchè l’amico o il nonno non sempre sono affidabili…)
  5. rispettare sempre le regole stradali, sia su ciclabile che su strada
  6. ricordarsi di acquistare un buon lucchetto (no cineseria da supermercato) e di legare la bicicletta sempre a una rastrigliera (in mancanza di essa, va bene anche un palo della luce!) e in ogni caso MAI chiudere la bici in questo modo:

Buona giornata 😉

Elmar Gottardi